Comunicato congiunto SD, PRC, PS, Verdi, IDV, PDCI su Turbogas Aprilia

Latina: Le Federazioni provinciali di Verdi, Partito della Rifondazione Comunista, Partito Socialista, Sinistra Democratica, Comunisti Italiani e Italia Dei Valori aderiscono alle iniziative di domenica prossima 14 dicembre, di Aprilia e Pontinia, contro la realizzazione delle centrali turbogas e a favore della difesa dell’ambiente, del territorio, della salute dei cittadini.

Le due manifestazioni coordinate e simultanee, promosse dalla rete dei cittadini no turbogas e sostenute anche dalle amministrazioni cittadine, rappresentano un momento importante di partecipazione e, quindi, di democrazia.

I nostri partiti, si sono sempre battuti per contrastare la realizzazione delle due centrali in progetto ad Aprilia e Pontinia, rispettivamente delle dimensioni di 750 MW e 400 MW elettrici; come ci battemmo contro la riconversione a carbone delle centrali di Civitavecchia.

Non solo, nel biennio 2001-2002 ci opponemmo fortemente in Parlamento alla definizione di un quadro normativo che, a partire dalla Legge Obiettivo per arrivare alla Legge cosiddetta Sbloccacentrali, indeboliva gli elementi di valutazione per la tutela dell’ambiente e della salute e, contestualmente, introduceva percorsi amministrativi che espropriavano gli enti locali dal governo del territorio e limitavano la partecipazione. Tutto ciò in nome di un presunto sviluppo del Paese.

Noi interpretiamo queste iniziative di domenica come iniziative locali, perché partono dal territorio, ma allo stesso tempo, portatrici di valori universali. A nostro avviso, in queste iniziative si legge e si esplica il bisogno di molti cittadini di avviare la nostra società verso un modello di sviluppo diverso; dove maggiore progresso non significhi consumare di più, dove maggiore sviluppo non significhi maggiore inquinamento, dove maggiore ricchezza non significhi maggiore profitto per pochi.

Per sostenere questi valori e contrastare la realizzazioni di due progetti non compatibili con il nostro territorio, che ricordiamo essere ancora il secondo polo agroalimentare del Paese ed essere stato gravato da una servitù relativa a due centrali nucleari, invitiamo tutti a partecipare alle manifestazioni pacifiche di domenica prossima.

Paolo Di Cesare – Verdi

Renato Malinconico – Sinistra Democratica

Patrizio Lisi – Partito della Rifondazione Comunista

Lidano Lucidi – Partito Socialista

Vittorio Proietti – Comunisti Italiani

Enzo De Amicis – Italia Dei Valori

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • "Il Partito dei Comunisti Italiani è un partito politico di donne e di uomini che opera per organizzare la classe operaia, le lavoratrici, i lavoratori ed i cittadini che lottano
    per attuare ed estendere i diritti e le libertà sanciti dalla Costituzione repubblicana ed antifascista.
    Esso si riconosce nei valori della Resistenza e nelle lotte del movimento operaio e si prefigge la trasformazione socialista della società.Fa riferimento al marxismo, alla storia ed all’esperienza dei comunisti italiani,persegue il superamento del capitalismo e l’affermazione degli ideali della pace e
    del socialismo in Europa e nel mondo"

    LO STATUTO DEL PdCI

  • dicembre: 2017
    L M M G V S D
    « Apr    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
  • LA VIGNETTA DELLA SETTIMANA