FERRERO (PRC): NECESSARIO PROCESSO DI AGGREGAZIONE DI UN POLO DELLA SINISTRA

Dichiarazione di Paolo Ferrero, segretario nazionale del Prc.

La Direzione Nazionale di Rifondazione Comunista è stata aperta stamane da una relazione del segretario nazionale Paolo Ferrero. Due i nodi su cui si è centrata la relazione di Ferrero: da un lato la proposta di costruire una campagna di iniziativa sociale contro la crisi e i provvedimenti sociali del governo; dall’altra la proposta di dar vita – a partire dai soggetti che hanno composto la lista per le europee, il cui coordinamento si riunirà domani – ad un percorso di aggregazione di un polo della sinistra.
Ferrero ha sottolineato come la sconfitta dei partiti socialdemocratici in tutta Europa e del PD in Italia, riproponga l’urgenza di aggregare una sinistra anticapitalista in grado di avanzare una proposta credibile per determinare una uscita da sinistra dalla crisi. La crisi sociale si intreccia oggi con una crisi politica che porta ad un aumento senza precedenti dell’astensionismo: solo la costruzione di una sinistra anticapitalista in grado di prospettare una alternativa può lavorare alla soluzione di questa doppia crisi. La proposta che Rifondazione Comunista avanza è quindi rivolta a tutti coloro che ritengano necessario costruire una sinistra di alternativa in Italia come in Europa.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • "Il Partito dei Comunisti Italiani è un partito politico di donne e di uomini che opera per organizzare la classe operaia, le lavoratrici, i lavoratori ed i cittadini che lottano
    per attuare ed estendere i diritti e le libertà sanciti dalla Costituzione repubblicana ed antifascista.
    Esso si riconosce nei valori della Resistenza e nelle lotte del movimento operaio e si prefigge la trasformazione socialista della società.Fa riferimento al marxismo, alla storia ed all’esperienza dei comunisti italiani,persegue il superamento del capitalismo e l’affermazione degli ideali della pace e
    del socialismo in Europa e nel mondo"

    LO STATUTO DEL PdCI

  • giugno: 2009
    L M M G V S D
    « Mag   Lug »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930  
  • LA VIGNETTA DELLA SETTIMANA