LAZIO/SANITA’: CONSIGLIERI MAGGIORANZA, NO A REINTRODUZIONE TICKETS

Roma, 18 dic – Presentato al consiglio regionale del Lazio dal capogruppo del PdCI Maria Antonietta Grosso un ordine del giorno in merito alla reintroduzione dei tickets, sottoscritto da diversi consiglieri di maggioranza, Peppe Mariani della Lista Civica per il Lazio, Giuseppe Celli dello SDI, Ivano Peduzzi e Anna Evelina Pizzo del PRC.

L’ordine del giorno ricorda l’immenso debito pubblico nel settore della sanita’ che l’attuale maggioranza si e’ trovata a dover gestire, ”considera paradossale e viziata di incostituzionalita’ la decisione del governo Berlusconi di chiedere in tempi ristretti la totale risoluzione del problema con il ricatto di sospendere i finanziamenti statali che sono dovuti alla regione Lazio, giudica la reintroduzione dei tickets sulle prestazioni specialistiche e sulle confezioni di diversi farmaci una odiosa tassa sulla malattia che colpisce i cittadini ed in particolare i molti che vivono di precarieta’ o non arrivano alla quarta settimana del mese”.

”I tickets – dichiara Maria Antonietta Grosso – non modificano i fattori strutturali che incrementano la spesa sanitaria e non riducono il ricorso abnorme alle prestazioni sanitarie, non raramente prodotto dalla distorsione del mercato sanitario indotta dal modello aziendalistico e mercantile, mentre – aggiunge Grosso – vi e’ necessita’ di programmare e valorizzare la prevenzione. L’introduzione di nuovi tickets, inoltre, accresce il ricorso al Pronto Soccorso, favorisce la richiesta del ricovero ospedaliero e il rivolgersi alla sanita’ privata”. Si invita, pertanto il Presidente Commissario Piero Marrazzo a rivalutare le scelte compiute al fine di abolire i tickets anche riconsiderando il budget assegnato ai singoli assessorati con la legge di bilancio e chiede, al tempo stesso, di accelerare l’approvazione del piano sanitario regionale con lo scopo di introdurre elementi di cambiamenti strutturali che coniughino il contenimento della spesa sanitaria e le garanzie di salute per i cittadini del Lazio”.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • "Il Partito dei Comunisti Italiani è un partito politico di donne e di uomini che opera per organizzare la classe operaia, le lavoratrici, i lavoratori ed i cittadini che lottano
    per attuare ed estendere i diritti e le libertà sanciti dalla Costituzione repubblicana ed antifascista.
    Esso si riconosce nei valori della Resistenza e nelle lotte del movimento operaio e si prefigge la trasformazione socialista della società.Fa riferimento al marxismo, alla storia ed all’esperienza dei comunisti italiani,persegue il superamento del capitalismo e l’affermazione degli ideali della pace e
    del socialismo in Europa e nel mondo"

    LO STATUTO DEL PdCI

  • dicembre: 2008
    L M M G V S D
    « Nov   Gen »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
  • LA VIGNETTA DELLA SETTIMANA